AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

31 gennaio 2013

DOMANDE DI RISARCIMENTO DANNI SICCITA' 2012

Sono aperte   le domande di risarcimento danni  per la terribile siccità che ha colpito il Veneto tra giugno e settembre 2012 .(Decreto AVEPA)
La domanda deve essere presentata entro il 21/02/2013.
Vediamo alcuni requisiti di base per poter accedere ai risarcimenti:

  1. L'agricoltore deve avere un fascicolo aziendale aperto in AVEPA
  2. Deve essere iscritto in Camera di Commercio 
  3. l’azienda non deve aver sottoscritto polizze assicurative agevolate contro la siccità. 
  4. Solo determinate colture possono essere indennizzate 
  5. Le colture che hanno subito il danno devono rappresentare almeno il 30% della produzione lorda vendibile
  6. Si precisa che l’importo dell’indennizzo erogabile  verrà calcolato sulla base delle risorse che il Ministero renderà disponibile per la Regione del Veneto; in ogni caso non potrà superare l’80% (elevabile al 90% delle zone svantaggiate) dell’importo del danno stabilito a seguito delle verifiche della fase di istruttoria di ammissibilità. ( in parole povere non sanno quanto pagheranno)
Potete leggere QUI le 
DISPOSIZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI INDENNIZZO EVENTO CALAMITOSO ECCEZIONALE SICCITA’ PERIODO 1 GIUGNO – 2 SETTEMBRE 2012 D.M. N. 5434 DEL 07 DICEMBRE 2012 

Ricordiamo che la normativa prevede che la domanda sia redatta tramite gli applicativi, che AVEPA  ha messo ha disposizione dei CAA e quindi presentata in modo telematico. IL CAA in seguito consegnerà entro il termine del 21/02/2013 la documentazione cartacea ottenuta dall'applicativo e sottoscritta dal richiedente presso gli uffici AVEPA competenti (a seconda della zona danneggiata), per ottenerne la protocollazione della pratica.

Print Friendly and PDF

articoli