AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

03 settembre 2013

Impianti agricoli esonerati dalla dichiarazione di emissioni in atmosfera

Esonero dichiarazione di emissioni in atmosfera


Nel  DECRETO-LEGGE 21 giugno 2013, n. 69 ART 41 TER ( convertito in legge il 09/08/2013) facente parte delle disposizioni urgenti per il rilancio dell' economia, è esplicitamente definito che gli impianti agricoli rientrano negli impianti ad impatto ambientale scarsamente significativo,non soggetti all’obbligo di autorizzazione alle emissioni in atmosfera.




Questa deroga mette la parola fine alle inutili richieste di autorizzazione fatte dalle provincie anche per piccoli impianti di essiccazione a GPL.
ecco le categorie esentate:

- i silos per i materiali vegetali;  
- gli impianti di essiccazione di materiali vegetali impiegati da imprese agricole o a servizio delle stesse con potenza termica nominale, per corpo essiccante, uguale o inferiore a 1 MW, se alimentati a biomasse o a biodiesel o a gasolio come tale o in emulsione con biodiesel, e uguale o inferiore a 3 MW, se alimentati a metano o a gpl o a biogas”;
- le cantine che trasformano fino a 600 tonnellate l'anno di uva nonché stabilimenti di produzione di aceto o altre bevande fermentate, con una produzione annua di 250 ettolitri per i distillati e di 1.000 ettolitri per gli altri prodotti. Sono comunque sempre escluse, indipendentemente dalla produzione annua, le fasi di fermentazione, movimentazione, travaso, addizione, trattamento meccanico, miscelazione, confezionamento e stoccaggio delle materie prime e dei residui effettuate negli stabilimenti di cui alla presente lettera; 
- i frantoi.

di seguito lo stralcio della norma con i relativi riferimenti normativi
                  Art. 41-ter 
 
(( (Norme ambientali per gli  impianti  ad  inquinamento  scarsamente
                          significativo).)) 
 
  ((1. Alla parte  I  dell'allegato  IV  alla  parte  V  del  decreto
legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive  modificazioni,  sono
apportate le seguenti modificazioni: 
    a) alla lettera m) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ",
nonche' silos per i materiali vegetali"; 
    b) dopo la lettera v) e' inserita la seguente: 
     "v-bis) impianti di essiccazione di materiali vegetali impiegati
da imprese agricole o a servizio delle  stesse  con  potenza  termica
nominale, per corpo  essiccante,  uguale  o  inferiore  a  1  MW,  se
alimentati a bio-masse o a biodiesel o  a  gasolio  come  tale  o  in
emulsione con biodiesel, e uguale o inferiore a 3 MW, se alimentati a
metano o a gpl o a biogas"; 
    c) alla lettera z), la parola: "potenzialmente" e' soppressa; 
    d) dopo la lettera kk) sono aggiunte le seguenti: 
     "kk-bis) Cantine che trasformano fino a 600 tonnellate l'anno di
uva nonche' stabilimenti di  produzione  di  aceto  o  altre  bevande
fermentate,  con  una  produzione  annua  di  250  ettolitri  per   i
distillati e di 1.000 ettolitri per gli altri prodotti. Sono comunque
sempre escluse, indipendentemente dalla produzione annua, le fasi  di
fermentazione,  movimentazione,   travaso,   addizione,   trattamento
meccanico, miscelazione, confezionamento e stoccaggio  delle  materie
prime e  dei  residui  effettuate  negli  stabilimenti  di  cui  alla
presente lettera. 
     kk-ter) Frantoi". 
  2. Alla  parte  II  dell'allegato  IV  alla  parte  V  del  decreto
legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive  modificazioni,  sono
apportate le seguenti modificazioni: 
    a) dopo la lettera v) e' inserita la seguente: 
     "v-bis) impianti di essiccazione di materiali vegetali impiegati
o a servizio di imprese agricole non ricompresi  nella  parte  I  del
presente allegato"; 
    b) dopo la lettera oo) e' aggiunta la seguente: 
     "oo-bis) Stabilimenti di  produzione  di  vino,  aceto  o  altre
bevande  fermentate  non  ricompresi  nella  parte  I  del   presente
allegato".)) 
Print Friendly and PDF

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA
Clicca sull icona e Leggi le riviste online o sfoglia le news/letter !

Consulta le pubblicazioni GRATUITE nella NOSTRA biblioteca multimediale

articoli