AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

31 gennaio 2014

Prorogato fino al 10 febbraio 2016 la validità dell'attuale Piano faunistico venatorio

30/01/2014 
Il Consiglio regionale ha prorogato fino al 10 febbraio 2016 la validità dell'attuale Piano faunistico venatorio. Lo ha deciso, con 28 si, 9 no e 8 astenuti, il Consiglio regionale approvando un disegno di legge presentato dalla stessa Giunta, che prevedeva inizialmente la scadenza al 10 febbraio 2015.  La data è stata cambiata (e spostata di un anno) grazie all'accoglimento di un emendamento del consigliere del PD, Sergio Reolon.

Si tratta della terza proroga di questo strumento, motivata dalla Giunta regionale con la necessità di concludere la stesura dei nuovi strumenti come la VAS (Valutazione Ambientale Strategica) e VINCA, di cui il futuro piano faunistico veneto sarà dotato. "Nessuna motivazione politica - spiega Davide Bendinelli, presidente della commissione Agricoltura Caccia e Pesca e relatore in aula del provvedimento - ma solo tecnica. Il nostro obiettivo principale resta quello di dare certezza al mondo venatorio. Si tratta di una scelta obbligata visto che ci vuole tempo per coordinare, secondo i nuovi strumenti, i diversi piani provinciali, che vanno "cuciti assieme" per redigere le nuove regole per la nostra Regione”.  

Print Friendly and PDF

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA
Clicca sull icona e Leggi le riviste online o sfoglia le news/letter !

Consulta le pubblicazioni GRATUITE nella NOSTRA biblioteca multimediale

articoli