AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

05 giugno 2015

grave e reale rischio che non si percepiscano gli aiuti della PAC 2015.


"I Direttori degli Organismi pagatori regionali riuniti in data 22 maggio c.a. rappresentano ilgrave e reale rischio che gli agricoltori italiani non percepiscano gli aiuti della PAC 2015."

Questo è un estratto della lettera consultabile sul sito AVEPA  della lettera inviata dagli enti pagatori regionali al Ministero, in cui esprimono le loro grandi preoccupazioni per i pagamenti della nuova Pac.


...Denunciano e ribadiscono il ritardo e la frammentarietà con cui il Ministero e l'AGEA
Coordinamento stanno ancora emanando le disposizioni e le linee guida attuative,
rendendo incompleto in tal senso il quadro normativo la cui definizione è necessaria ai fini
dell'implementazione del sistema gestionale finalizzato all'erogazione degli aiuti.
... Ancorché le domande possano venire presentate nel rispetto dei termini stabiliti,
l'incertezza normativa sugli aspetti fondamentali per l'ammissibilità e la determinazione del
premio comporterà inevitabilmente pesanti conseguenze nei tempi delle erogazioni degli
aiuti.

Oltre a ciò è prevedibile un notevole incremento dei tassi di errore dichiarativi, chedetermineranno una riduzione degli aiuti corrisposti e un importante aumento del livello delcontenzioso.


.............considerando che il ritardo non è da imputare né agli agricoltori, né

alla operatività dei CAA e degli Organismi pagatori regionali, qualora la Commissione non

concedesse la deroga proposta, riteniamo che lo Stato membro debba farsi carico delle
conseguenti perdite economiche subite dagli agricoltori derivanti dall'applicazione delle
penali......
TROVATE QUI IL TESTO INTEGRALE  DELLA LETTERA



Print Friendly and PDF

articoli