AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

09 settembre 2015

Trattori d'epoca: iscrizione,agevolazioni,obblighi

Premettiamo che NOI non eseguiamo alcuna pratica relativa ai trattori d'epoca.

Ma detto questo, molti nostri soci ci hanno fatto domande in merito,ci siamo documentati e qui cerchiamo di riassumere quanto abbiamo capito .
Fermo restando che conviene contattare direttamente un club ASI

  1. UN TRATTORE E' DEFINITO D'EPOCA SOLO SE IL MEZZO E' ISCRITTO ALL' A.S.I.




L'A.S.I.,AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO , costituito nel 1966 e riconosciuto Ente morale di diritto privato per decreto del Presidente della Repubblica n.977 del 24 ottobre 1980, è una Federazione composta da 263 club federati e 38 club aderenti, che riunisce circa 202.000 appassionati di veicoli storici e rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti.

 l'ASI ti rilascia una targhetta di ottone con il numero ASI del tuo mezzo, ed un certificato di mezzo storico con i dati del tuo trattore.Con questo certificato lo puoi assicurare come mezzo storico .

2. QUALI AGEVOLAZIONI E OBBLIGHI HA UN TRATTORE D'EPOCA?


CIRCOLAZIONE.
Nel caso in cui le Amministrazioni locali (Comuni, Province e Regioni) varino dei provvedimenti di limitazione della circolazione senza una specificare l'esclusione ai veicoli d'interesse storico, anche i veicoli iscritti all'ASI dovranno sottostare alle limitazioni.

  • ART 60 del Codice della Strada

3. I veicoli d'epoca sono soggetti alle seguenti disposizioni:
a) la loro circolazione può essere consentita soltanto in occasione di apposite manifestazioni o raduni autorizzati, limitatamente all'ambito della località e degli itinerari di svolgimento delle manifestazioni o raduni. All'uopo i veicoli, per poter circolare, devono essere provvisti di una particolare autorizzazione rilasciata dal competente ufficio del D.T.T. nella cui circoscrizione è compresa la località sede della manifestazione o del raduno ed al quale sia stato preventivamente presentato, da parte dell'ente organizzatore, l'elenco particolareggiato dei veicoli partecipanti. Nella autorizzazione sono indicati la validità della stessa, i percorsi stabiliti e la velocità massima consentita in relazione alla garanzia di sicurezza offerta dal tipo di veicolo;

INTERPRETANDO QUANTO LETTO IN MERITO I MEZZI AGRICOLI ISCRITTI ASI, NON POSSONO CIRCOLARE SE PRIVI DI ASSICURAZIONE E POSSONO FARLO SOLO PER RECARSI A MANIFESTAZIONI A CUI SONO ISCRITTI CON APPOSITA DEROGA.

ASSICURAZIONE
i mezzi storici certificati hanno delle scontistiche sull'assicurazione presentando la certificazione che può essere del 30%

CINTURE
 “l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, immatricolati a far data dal 15 giugno 1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco.” I veicoli immatricolati prima del 15 giugno 1976, saranno tenuti a montare le cinture solo se predisposti in origine dei punti di attacco
PRESUMIAMO CHE QUESTO OBBLIGO DI PREDISPOSIZIONE ALL'ORIGINE VALGA ANCHE PER LE ALTRE DOTAZIONI DI SICUREZZA (ROLLBAR ECC.)

nel certificato di mezzo d'epoca vengono annotate descrizione dello stato di conservazione o dell’avvenuto restauro, la classificazione, la catalogazione nonché l’annotazione delle eventuali difformità dallo stato d’origine riscontrate
Sono consentite sui mezzi d'epoca le modifiche ai sistemi frenanti purché non impattino con l'estetica del mezzo sono consentite anche  le modifiche (d'epoca) fatte durante il periodo d'uso del mezzo.


LAVORO
i mezzi d'epoca non possono circolare liberamente, di conseguenza, pensiamo non possano essere utilizzati per le normali lavorazioni agricole in quanto non a NORMA.
Di fatto sono solo da esposizione e esibizione.


3.COME CI SI ISCRIVE ALL ASI?

Per iscriversi all’ASI è necessario rivolgersi uno dei club federati presenti sul territorio nazionale.
http://www.asifed.it/club/ e pagare una tessera annuale. 
Poi, BISOGNA iscrivere il trattore all'ASI, come mezzo storico,l'iscrizione è a pagamento, il club ti spiegherà nel dettaglio come fare.
Una commissione dell'ASI 2/3 persone viene a vedere il mezzo e dopo alcune valutazioni,
l'ASI ti rilascia una targhetta di ottone con il numero ASI del mezzo, ed il certificato di mezzo storico.

4.QUALI CARATTERISTICHE DEVE AVERE UN MEZZO PER ESSERE D'EPOCA?


Possono essere iscritti nei Registri ASI quei veicoli o motori o macchine che siano classificabili nelle seguenti "categorie"
[ -I] PREISTORICI fino al 1892
il primo trattore, nel mondo, è nel 1892
[ II] ANTENATI fino al 1915 
 Entrata in guerra dell'Italia (1a guerra mondiale) impiego e rilancio di nuove tecnologie come l'assenza del telaio portante, adozione della presa di forza, cambio a tre velocità e così via)
[III] PIONIERI fino al 1933
  1932:adozione dei pneumatici: Trattori -Trattrici; 1933: prototipo sollevamento a tre punti, ecc.
[IV] VETERANI fino al 1945 
 fine 2guerra mondiale e rilancio post "sanzioni"
[ V] CLASSICI fino al 1955 
 sono compresi tutti i "testa calda" anche se costruiti o ricostruiti in data successiva. Introduzione di nuove tecnologie che connotano l'età moderna (doppia frizione, innovazione nel cambio e nelle trasmissioni ecc.)

[VI] POST-CLASSICI fino al 1975 [ fino ad una data precedente di 30 anni dal primo giorno dell’anno corrente] purché in un elenco predisposto ed aggiornato dalla C.T.N. M.A.& I.
[VII] MODERNI comprende motoristica "speciale" costruita da almeno 20 anni e con significati innovativi o storici eccezionali, in un elenco predisposto ed aggiornato dalla C.T.N. M.A.& I. ASI

DALLA "CARTA DI TORINO"DELLA FIVA
La preservazione dei veicoli storici può richiedere interventi o restauri di grado diverso . Preservazione: significa la cura e la prevenzione dal deterioramento o dal danneggiamento, grazie alle quali vengono salvaguardate la condizione presente e la qualità individuale e commemorativa di un veicolo o di un oggetto storico.
Conservazione: include qualsiasi intervento utile a rendere sicuro e a stabilizzare il veicolo o l’oggetto, che non alteri la sostanza storica, le parti e i materiali. Il trattamento conservativo non metterà in alcun modo a repentaglio il valore documentale storico o materiale dell’oggetto. Esso è volto esclusivamente a prevenire o almeno ritardare l’incessante deterioramento. Solitamente, tali contromisure non sono visibili superficialmente.
 Restauro: è il processo volto a sostituire parti o aree mancanti con il proposito di rendere visibile uno stato antecedente del veicolo e si spinge oltre la conservazione. Le aree restaurate dovrebbero fondersi discretamente con il veicolo di base esistente, restando tuttavia distinguibili ad un’ispezione più approfondita. Ciò è diverso dalla riparazione, che indica l’adattamento, il rinnovamento o la sostituzione di componenti esistenti o mancanti. La riparazione rende un veicolo di nuovo pienamente operativo ed eventualmente può non tenere in conto la sostanza autentica che appartiene al veicolo.
  La preservazione, la conservazione e il restauro sono procedimenti speciali, volti a preservare e mostrare il valore ingegneristico, estetico, funzionale, sociale e storico di un veicolo. Dovrebbero basarsi sul rispetto della entità storica individuale e sulle informazioni trovate su documenti autentici. 

Qualsiasi modifica ad un veicolo storico resasi necessaria al di fuori del suo periodo d’uso ordinario dovrebbe essere integrata in modo discreto e rispettare la struttura e l’aspetto originali. Tali modifiche dovrebbero essere reversibili. Si raccomanda di conservare insieme al veicolo qualsiasi parte originale importante rimossa in corso d’opera, per consentire un’utilizzazione successiva e per servire come testimonianza della loro esistenza e fabbricazione all’origine




Print Friendly and PDF

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA

Periodici on-line gratuiti di: CONFAGRICOLTURA
Clicca sull icona e Leggi le riviste online o sfoglia le news/letter !

Consulta le pubblicazioni GRATUITE nella NOSTRA biblioteca multimediale

articoli