USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

16 novembre 2015

...Mira si è autoproclamata "Comune antitransgenico"

dal Gazzettino di Venezia del 14/11/2015 Qui trovate l'intero articolo

" Giulio Rocca, presidente veneziano dell'associazione dei coltivatori, a sua volta agricoltore proprio in quel di Mira.Rocca precisa che sugli Ogm, Mira aveva avviato contatti anche con gli agricoltori, ma poi non se n'è fatto niente.

Di qui il contrattacco. Ha spedito in Comune una lunga "memoria" per spiegare perché la scelta del Comune - figlia di una mozione presentata da Movimento 5 Stelle e "Mira fuori dal Comune" - sia in realtà inapplicabile. Dire "no" agli alimenti che hanno subito "irraggiamento" è come dire "no" a pasta e grano comuni, mentre lo stop agli Ogm potrebbe dire rinunciare al latte, anche quello bio, visto che, ricorda il presidente di Confagricoltura Venezia, anche il biologico tollera una percentuale di Ogm (0,9%). Ma i casi «d'incompatibilità» non finiscono qui. «Mira - continua Rocca - vieterà anche l'uso dell'insulina per i propri malati di diabete, essendo essa ottenuta da molti anni esclusivamente da batteri transgenici ottenuti mischiando Dna umano con quello batterico? Se Mira vieta le coltivazioni Ogm dovrebbe vietare anche l'impiego di mangimi Ogm e la vendita di carni, latte e uova ottenuti da animali nutriti con mangimi Ogm, altrimenti danneggerà solo gli agricoltori e gli allevatori che operano sul territorio del comune di Mira»."

con l'occasione vi ricordiamo il
 Convegno regionale: “Le nuove vie del miglioramento genetico” – Padova, 24 Novembre

Confagricoltura Veneto, in collaborazione con Confagricoltura Friuli Venezia Giulia, organizza il convegno: “Le nuove vie del miglioramento genetico - Dialogo con il mondo scientifico sul futuro e sul valore della ricerca genetica applicata all’agricoltura” che si terrà martedì 24 novembre ore 15.00 presso l’Hotel Crowne Plaza (Via Po, 197 – Limena, Padova). Obiettivo del convegno è andare oltre il muro degli Ogm e analizzare quello che l’evoluzione della genetica può offrire per la competitività delle nostre imprese. Al convegno interverranno, tra gli altri il prof. Roberto Defez, il prof. Gianni Barcaccia e il prof. Michele Morgante.
Per partecipare contattare la segreteria organizzativa 
Print Friendly and PDF

articoli